Seleziona la tua lingua: 

La Bernasconi s.r.l. produce componenti sinterizzati  in acciaio, inox, bronzo, ottoni e rame.
I prodotti tipici sono gli ingranaggi, le ruote dentate, le pulegge, i mozzi, gli anelli sincronizzatori, i componenti strutturali, bronzine porose e boccole autolubrificanti.
I campi di applicazione dei particolari realizzati spaziano dall’automotive, all’elettrodomestico, dall’ elettromeccanico, all’energetico, dall’arredamento allo strumentale,ecc.

Grazie all'informatizzazione della nostra realtà produttiva ed all'elevato grado di professionalità dei nostri collaboratori, siamo in grado di poter garantire al nostro cliente il pieno controllo del processo produttivo con monitoraggi istantanei e controlli sistematici della singola fase di produzione, oltre che a garantire le conformità delle forniture alle prescrizioni contenute nei disegni con certificati.

La produzione di particolari per l'industria meccanica avviene attraverso una successione ordinata di operazioni nel corso delle quali progressivamente, la materia prima viene trasformata in prodotto finito.

Le varie operazioni del ciclo di fabbricazione e sinterizzazione presentano degli aspetti peculiari, le quali determinano la possibilità di ottenere determinate caratteristiche. La conoscenza dei fenomeni fisici e chimici che intervengono in ogni fase del processo permette di prevedere e quindi di governare il processo produttivo ottenendo il particolare voluto.


Una progettazione di qualità comporta la definizione precisa delle caratteristiche del prodotto sinterizzato finale che tenga in debito conto della funzionalità, della durata ed aspettative del cliente, senza tuttavia trascurare le implicazioni in ambito produttivo. Ci è quindi possibile la stesura di precise procedure per la sinterizzazione sin dalla fase della progettazione e realizzazione delle attrezzature necessarie alla fabbricazione di un prodotto, che offra le più ampie garanzie di qualità. La qualità delle fasi produttive si ottiene attraverso la messa a punto di una fluida organizzazione in cui le diverse componenti (persone e macchine) interagiscono in modo efficiente e sincrono.

Il rispetto delle procedure di fabbricazione e dei parametri indicati, unito all'impegno ed all'applicazione di tutto il personale, ci consente di controllare in processo la produzione dei particolari. L'ottimizzazione degli impianti di produzione è il risultato di un'impostazione dell' organizzazione che ha come centro di riferimento la qualità aziendale in senso globale. Se la qualità aziendale è, come abbiamo cercato di dire, un fatto concreto, allora essa è patrimonio aziendale di valore inestimabile.



Nella sezione sottostante potrete visionare alcuni dei nostri prodotti ed impianti:

prodotti