La Produzione

Il sistema produttivo della Bernasconi s.r.l. è certificato sin dal giugno 1996 UNI EN ISO 9001:2015 (ISO 9001:2015).

La pluriennale esperienza viene messa completamente a disposizione della clientela in modo di poter formulare la soluzione che meglio razionalizzi il concetto di qualità del prodotto sinterizzato, soddisfacendo cioè le esigenze tecnico-economiche del cliente compatibilmente alle potenzialità della tecnologia impiegata.

La Bernasconi s.r.l. è dotata delle più innovative presse multipiastra, con assi controllati e di sistemi di sinterizzazione classici ed in vuoto, per l’alta temperatura.

Grazie all’elevato grado di professionalità dei ns. collaboratori, siamo in grado di potere garantire al ns. cliente il pieno controllo del processo produttivo, con monitoraggi istantanei e controlli sistematici della singola fase di produzione, e a garantire le conformità delle forniture alle prescrizioni dei clienti nei tempi desiderati.

Cos’è la Sinterizzazione?

La sinterizzazione, o metallurgia delle polveri, è un processo produttivo che consiste nel pressare, in appositi stampi, granuli di polveri metalliche, conferendo loro la forma voluta. I pezzi, dopo formatura, vengono sottoposti alla fase di sinterizzazione: trattamento termico che dà il nome alla tecnologia di produzione.
In un forno, i pezzi vengono portati alla temperatura inferiore al punto di fusionema sufficiente per saldare le superfici di contatto dei singoli granuli. Otteniamo una struttura robusta, che non consente di distinguere facilmente le particelle originali.

I prodotti ottenuti con la sinterizzazione uniscono l’alta precisione delle loro quote con la buona economicità, vengono impiegati nell’ automotive, nell’elettromeccanica, negli elettrodomestici, nella strumentazione, ecc.
Possiamo produrre oggetti con svariate forme. Tipici oggetti sono:

  • ingranaggi per motoriduttori
  • ruote dentate
  • boccole autolubrificanti
  • componenti per serrature
  • altri…

La sinterizzazione è un processo a basso contenuto energetico, a quasi totale utilizzo del materiale. E’ una tecnologia “pulita”. Non deteriora l’ambiente con sottoprodotti inquinanti.
La Bernasconi s.r.l. , da sempre sensibile all’impatto ambientale, produce il 20% dell’ energia necessaria con il proprio impianto fotovoltaico.